25 Gennaio 2017

Ore 21, via Solferino 14, Milano

 

Incontro con

Italo Bosani

Psicoterapeuta ABA, Responsabile del lavoro con i genitori in ABA

 

“L’amore filiale, specie in adolescenza, vive di variazioni, intermittenze e incandescenze fino, in alcune circostanze, a trasformarsi in odio. Ma l’amore genitoriale no, l’amore genitoriale, specie quello materno pur variando non potrà mai trasformarsi in odio. L’osservazione clinica, invece, scopre e rileva che anche l’amore genitoriale non è immune da componenti di ambivalenza e di aggressività nell’ordine di sentimenti cosiddetti “negativi”.

Quali processi operano alla base di tali trasformazioni? Come riconoscere alcuni meccanismi che radicandosi possono alterare l’autenticità del sé fino alla patologia nevrotica? Ci faremo aiutare da alcuni riferimenti tratti dalla clinica che più ci interessa da vicino. Senza pretese di risposte omnicomprensive o addirittura definitive, proveremo, mettendo insieme le forze, a pensare come ricucire una “comunicazione interrotta” o a rettificare alcune rotte formativo-educative che potrebbero necessitare di “manutenzione straordinaria” o addirittura di revisioni radicali.”

 

Si prega di dare conferma della propria presenza contattando il numero: 02 6597440

o mandando una mail all’indirizzo:

comunicazione@bulimianoressia.it

 

La quota di partecipazione all’incontro è di 8 euro, gratuito per i soci ABA previa iscrizione.

Per essere più vicino a chi è lontano, le conferenze saranno disponibili anche in streaming su YouTube.

Scarica la locandina