Il rifiuto dell’amore. Un corpo intoccabile

Il rifiuto dell’amore. Un corpo intoccabile

31 Gennaio 2018

Ore 21, via Solferino 14, Milano

Incontro con

Dora Aliprandi

Psicologa Psicoterapeuta ABA

Lo sai che cosa ha detto un giorno in classe la signora Kitteridge? Ricorderò sempre che un giorno ha detto: ” non abbiate paura della vostra fame. Se ne avrete paura, sarete soltanto degli sciocchi qualsiasi” (E. Strout, Olive Kitteridge).

Veniamo al mondo ‘diventando carne’: l’occupare spazio nel mondo è strettamente collegato con l’avere/l’essere un corpo. Corpo che comunica, corpo che sente, corpo che tocca e viene toccato, corpo che desidera. Oggetto talmente complesso che difficilmente riesce ad essere spiegato o reso prevedibile anche dalle nostre discipline in cui convergono i maggiori studi scientifici,  come la medicina o la biologia.

Corpo che è allo stesso tempo realtà e simbolo: inserito nelle relazioni, portatore di emozioni, strumento formidabile di comunicazione non verbale.

Corpo che è strumento di contatto con se stessi e con l’altro: imprescindibile  e portatore di una dimensione vitale.

La serata offrirà degli spunti riflessivi: cosa accade quando inconsapevolmente il corpo diviene teatro di una sofferenza non esprimibile in altro modo? Quando la paura delle relazioni diviene incarnata in un corpo scheletrico, in un corpo ‘tubo’ di scarico oppure in un corpo enorme?

Cosa significa amare, amarsi?

Si prega di dare conferma della propria presenza contattando il numero: 02 6597440 o mandando una mail all’ indirizzo:

comunicazione@bulimianoressia.it

La quota di partecipazione all’incontro è di 8 euro, gratuito per i soci ABA previa iscrizione.

Per essere più vicino a chi è lontano, le conferenze saranno disponibili anche in diretta streaming sulla nostra pagina ufficiale facebook.com/ABAbulimiaanoressia/

➡ ➡   Scarica la locandina

January 15th, 2018|Uncategorized|0 Comments

Comments are closed.