CLINICA PSICODINAMICA DELL’ANORESSIA-BULIMIA, DELL’OBESITÀ E DELLE NUOVE DIPENDENZE.

Il corso di specializzazione organizzato dall’ABA presso le sedi di Milano e Roma è rivolto a psicologi, educatori, psichiatri o medici di diversa specializzazione, infermieri, assistenti sociali, operatori del settore socio-sanitario, filosofi e a quanti, a diverso titolo, sono interessati alla problematica dei disturbi alimentari.

I seminari sono tenuti da psicoterapeuti e medici ABA, specializzati nello studio e nel trattamento di questi disturbi e da colleghi appartenenti a diverse realtà istituzionali.

Gli obiettivi del corso sono quelli di fornire strumenti teorico-clinici utili alla conoscenza dei disturbi alimentari nelle loro varie forme quali anoressia, bulimia, obesità psicogena, binge-eating, vigoressia, ortoressia e nella loro correlazione con altri disturbi come ansia, depressione, attacchi di panico, alcolismo e nuove dipendenze (internet, gioco d’azzardo, ecc.)

A tale scopo è previsto l’approfondimento dell’approccio dell’ABA attraverso le varie fasi del trattamento terapeutico: colloqui preliminari e formulazione di ipotesi diagnostiche, terapia di gruppo e individuale, consultorio familiare, ricovero in comunità e in strutture ospedaliere.

Particolare rilievo sarà dato all’analisi dei casi clinici e del trattamento gruppale.

Il corso prevede, inoltre, l’intervento di esperti nel campo di maltrattamenti morali e fisici, quali l’abuso, lo stalking e il mobbing che, in alcuni casi, si accompagnano ai disturbi del comportamento alimentare. Verrà dedicato uno spazio alla comprensione del rapporto fra questi disturbi e i contesti socioculturali attuali con lo scopo di consentire un approfondimento multidisciplinare nella prevenzione socio-culturale dei disturbi alimentari.

 

Sedi di svolgimento

 

  • Sede ABA di Milano, via Solferino 14
  • Centro associato ABA di Roma, via Giambullari 8

 

L’edizione 2013 ha ottenuto 50 crediti ECM dal Ministero della Salute per le figure professionali di psicologi e psicoterapeuti.

La quota d’iscrizione al corso completo è di 650 € + IVA per gli studenti e di 1000 € + IVA per i professionisti.

Per chi fosse interessato ad approfondire solo alcuni argomenti, la quota di iscrizione è di € 60 + IVA per mezza giornata, di € 100 + IVA per l’intera giornata.

Il numero di posti è limitato.

 

Programma corsi

Per maggiori informazioni

 

Mail: comunicazione@bulimianoressia.it

Tel: 02-6597440

NUOVA EDIZIONE DEL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ABA A CATANIA

Il corso di specializzazione ABA organizzato a Catania da Febbraio a Maggio 2015 è rivolto a psicologi, educatori, psichiatri o medici di diversa specializzazione, infermieri, assistenti sociali, operatori del settore socio-sanitario, filosofi e a quanti, a diverso titolo, sono interessati alla problematica dei disturbi alimentari.

Ha la durata di 48 ore ed è tenuto da psicoterapeuti e medici ABA, specializzati nello studio e nel trattamento di questi disturbi.

Gli obiettivi del corso sono quelli di fornire strumenti teorico-clinici utili alla conoscenza dei disturbi alimentari nelle loro varie forme quali anoressia, bulimia, obesità psicogena, binge-eating, vigoressia, ortoressia e nella loro correlazione con altri disturbi come ansia, depressione, attacchi di panico, alcolismo e nuove dipendenze (internet, gioco d’azzardo, ecc.)

Saranno evidenziati sia l’inquadramento sociale e contestuale rispetto alle tematiche della contemporaneità, sia le esperienze cliniche e psicodinamiche evolutive dei processi di cura. Si tratteranno le applicazioni cliniche individuali e di gruppo, le basi psicodinamiche, lo sguardo alla famiglia, compreso il tema del transgenerazionale, la tematica del trauma e dell’abuso a diversi livelli.

La quota d’iscrizione al corso completo è di 600 €.

Il numero di posti è limitato.

 

Programma corso

 

Per maggiori informazioni

Mail: comunicazione@bulimianoressia.it

Tel: 02-6597440

Proposte formative AD HOC

L’ABA struttura anche percorsi formativi ad hoc per gli operatori coinvolti a diverso titolo nei disordini alimentari e per le scuole che richiedono un intervento a carattere preventivo.