Storia

La Fondazione Fabiola De Clercq – ABA ONLUS nasce a Milano nel 2002 per volontà di Fabiola De Clercq, già Fondatrice e Presidente dell’Associazione ABA per lo Studio e la Ricerca su anoressia, bulimia, obesità e disturbi alimentari.

Nel 2004 viene riconosciuta dalla Regione Lombardia attraverso l’iscrizione nel Registro Regionale delle Persone Giuridiche.

Dal 2007 la Fondazione acquisisce il riconoscimento di Onlus (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale) per affiancare e sostenere le attività e i progetti promossi dall’Associazione ABA, perseguendo esclusivamente finalità di interesse collettivo e di solidarietà sociale.

 

Finalità

Art. 2 Statuto

La Fondazione non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di interesse collettivo e di solidarietà sociale, di promozione dello sviluppo della conoscenza umana nel settore medico-scientifico, psicologico e psicoanalitico, in particolare nel campo dell’anoressia, bulimia, obesità e disturbi psicopatologici, attivandosi nella ricerca scientifica, nell’istruzione e nella formazione. Pertanto la Fondazione si prefigge lo scopo di contribuire – direttamente o in collaborazione con Università, strutture sanitarie pubbliche e/o private, altri Enti di ricerca ed altre Fondazioni o Associazioni – allo sviluppo della ricerca nei settori evidenziati, con specifica attenzione ai risvolti applicativi della medesima, ed alla prevenzione delle suddette patologie ed alla educazione sanitaria della popolazione tutta, in ambiti e secondo le modalità definite con DPR 20 marzo 2003, n.135, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 136 del 14 giugno 2003. La Fondazione si propone altresì di promuovere l’assistenza sociale e socio-sanitaria per il sostegno ed il recupero delle persone affette dalle suddette patologie, nonché delle loro famiglie.

5×1000

Dona il tuo 5×1000 alla Fondazione Fabiola de Clercq – ABA Onlus e contribuisci alla ricerca sui disturbi alimentari.

Non costa nulla e sarai al fianco dei nostri ricercatori ogni giorno.

Scrivi il codice fiscale della FONDAZIONE FABIOLA DE CLERCQ – ABA ONLUS (CF 97 33 46 00 158) sulla tua dichiarazione dei redditi.

 

Cosa fa Fondazione Fabiola de Clercq ABA- Onlus con il 5 x 1000

Il ricavato del 5 x 1000 verrà interamente dedicato alla ricerca sui disturbi del comportamento alimentare.

La ricerca è di grande aiuto all’efficacia del percorso terapeutico. Ci permette di aprire una finestra sul mondo di oggi e di trovare gli strumenti per parlare al meglio di un disagio tanto diffuso, anche se ancora troppo sottovalutato. Riconoscere l’effettiva incidenza di anoressia, bulimia ed obesità, è il primo passo per intervenire in modo tempestivo ed efficace. Troppo spesso i disturbi alimentari vengono nascosti per lungo tempo: si calcolano in media 9 anni tra l’esordio del disturbo e l’inizio della cura, con conseguenti problemi fisici quali osteoporosi, infertilità e altri gravi malattie a volte irrimediabili. L’85% delle persone che hanno questi disturbi sono donne. Aiutaci ad aiutarle!

 

Come donare

Conservando la ricevuta di versamento, ogni contributo alla Fondazione FDC ABA ONLUS è fiscalmente detraibile dalle tasse ai sensi dell’art. 13 delD. Lgs 460/97 delle Onlus.

  • Banca Prossima, IBAN IT41P0335901600100000012051

  • N° 38862975 intestato a Fondazione Fabiola De Clercq – ABA Onlus, Via Solferino 14 – 20121 Milano