comunicazioneaba

About Aba Aba

This author has not yet filled in any details.
So far Aba Aba has created 126 entries.

Pensieratamente

September 8th, 2016|

29 settembre 2016

Ore 20.30 – Centro associato ABA di Ancona, corso Mazzini 25

 

Per il ciclo “Pensieratamente”

 

si terrà l’incontro

 

“Corpi colonizzati”

 

Il processo di colonizzazione mira ad un ampliamento dei confini di uno Stato a scapito di altri Stati, al fine di reperire risorse economiche.
I corpi colonizzati sono i corpi che subiscono l’invasione da parte di altri, i cui confini a vari livelli sono stati violati; questo meccanismo risulta evidente negli abusi dove l’aggressione è non soltanto concreta e fisica, ma anche subdola e invisibile e rischia di costellare le nostre vite diventando intrinseca.
Il processo di colonizzazione non riconosce l’Altro, non lo vede se non in relazione alle risorse da reperire. Può portare alla frammentazione di immagini di sé e a vissuti di profonda angoscia.
L’ossessione per la perfezione risponde pienamente ad aspettative “colonizzatrici” che il contesto in cui siamo immersi pretende da noi. Ma è necessario?
L’incontro propone riflessioni in merito all’argomento. Consapevolezza condivisa.

 

L’iniziativa è gratuita e aperta al pubblico.

 

Scarica la locandina

Incontri di Gruppo con i genitori

September 6th, 2016|

Il Centro associato ABA di Napoli

con Alessandro Raggi, psicologo psicoterapeuta

Via Giuseppe Fiorelli 12

 

organizza

 

Incontri di Gruppo con i genitori

 

Gli incontri di gruppo rivolti ai genitori di pazienti con disturbo alimentare sono concepiti come uno “spazio” utile per essere informati, dialogare e apprendere, favorire riflessioni personali.

Ogni incontro sarà caratterizzato da un tema attorno al quale si svilupperà l’informazione e il confronto con i terapeuti e tra i partecipanti:

Le informazioni e l’approfondimento dei temi critici che caratterizzano la problematica alimentare permetteranno di “comprendere” maggiormente il proprio figlio nella sua vulnerabilità.

Il tutto al fine di uscire dall’isolamento psicologico ed emotivo per acquisire modalità più efficaci di relazione.

La presenza di ogni partecipante è fondamentale per sé stesso e per gli altri.

Ogni incontro sarà caratterizzato, oltre al conduttore dalla partecipazione di testimoni, terapeuti, persone che potranno aiutarci nella comprensione di questi fenomeni e nelle nostre riflessioni.

 

Gli incontri di gruppo si terranno dalle 11 alle 12,30 una volta al mese al sabato, a partire da ottobre 2016:

 

01 ottobre – I disturbi del comportamento alimentare  

 

12 novembre – Le differenze individuali e la psicologia dei giovani   e degli adolescenti

 

03 dicembre – Genitori di ieri e di oggi: cosa è cambiato?

 

14 gennaio – Difficoltà di comunicazione e relazione con il proprio figlio in generale e rispetto alla sintomatologia

 

Successivamente si stabiliranno le altre date e gli altri temi di interesse comune.

 

Quota di iscrizione:

€ 30,00 per ogni incontro a persona

€ 50,00 per le coppie

Per informazioni o iscrizioni: Centro associato ABA di Napoli

tel 081.3410158 – mail centroabanapoli@gmail.com

 

Scarica la locandina

9° Rapporto CRC

June 22nd, 2016|

Giugno 2016

 

Presentato il 9° Rapporto di aggiornamento sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia, anno 2015-2016.

In occasione del 25° anniversario dalla ratifica della Convezione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il Gruppo CRC presenta il 9° Rapporto sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza in Italia, alla cui redazione hanno contribuito 134 operatori delle 91 associazioni del network.

Il Rapporto fornisce una fotografia aggiornata sullo stato dell’arte delle politiche per l’infanzia fornita da coloro che tutti i giorni lavorano con e per i bambini/ragazzi, e ponendo al centro dell’osservazione i diritti delle persone di minore età. La fotografia delle persone di minore età in questi 25 anni è profondamente cambiata: nel 1991 erano 11.222.308 (il 19,7% della popolazione), il tasso di natalità era di 9,79 % (nati vivi per ogni 1000 residenti), grazie ai 556.000 nuovi nati. Nel 2015, i minorenni sono 10.096.165 (16,6%), il tasso di natalità è sceso a 8 e i nuovi nati hanno toccato il minimo storico dall’Unità d’Italia (solo 488.000). Molti i progressi avvenuti in questi anni, ma le 143 raccomandazioni rivolte alle Istituzioni e contenute nel documento fanno riflettere su come il cammino sia ancora lungo.

 

La Fondazione Fabiola De Clercq – ABA Onlus fa parte del Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza – Gruppo CRC.

Il Gruppo CRC è un network aperto a tutti i soggetti del Terzo Settore che da tempo si occupano attivamente della promozione e tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia.

L’obiettivo prioritario è quello di preparare un Rapporto sulla condizione dell’infanzia in Italia, supplementare a quello presentato dal Governo italiano, da sottoporre al Comitato ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza presso l’Alto Commissariato per i Diritti Umani delle Nazioni […]

ANORESSIA TRA DISAGIO SOGGETTIVO E SINDROME CULTURALE, PROSPETTIVE E LIMITI D’INTERVENTO

June 22nd, 2016|

Convegno Nazionale Ordine degli Psicologi

 

Venerdì 24 giugno 2016

dalle ore 9.30 alle 16.30

presso l’Ateneo Veneto – San Marco 1897

Campo San Fantin

Venezia

 

L’Ordine Psicologi del Veneto, con il patrocinio dell’Omceo Venezia, organizza il convegno nazionale dal titolo “Anoressia tra disagio soggettivo e sindrome culturale. Prospettive e limiti d’intervento”.

 

Anoressia ed altri disturbi alimentari sono diventati nell’ultimo trentennio una vera e propria emergenza, sia a causa della loro notevole diffusione, soprattutto tra adolescenti e giovani adulti, che a causa degli effetti devastanti che hanno sulla salute e sulla vita delle persone che ne soffrono.
Richard Gordon parla di “sindrome culturale” legata a molti e diversi fattori, come il cambiamento del ruolo sociale della donna, le crescenti difficoltà legate all’adolescenza, il diffondersi di un’immagine distorta del corpo femminile e, non ultimo, l’aura di fascino creata dai media attorno all’anoressia, che ha fatto diventare “di moda” i suoi sintomi.Se non trattati in tempi e con metodi adeguati, i disordini alimentari possono diventare una condizione permanente molto dolorosa, e nei casi più gravi portare alla morte.
Anoressia e bulimia sono malattie complesse, determinate da condizioni di disagio psichico ed emotivo. Esse quindi richiedono spesso un trattamento multifattoriale.Questo Convegno rappresenta l’occasione per fare il punto sui disturbi alimentari e per indagare le prospettive e i limiti dell’intervento, alla luce delle ricerche e delle esperienze più recenti nella più ampia prospettiva dell’umanizzazione delle cure.

 
PROGRAMMA

Ore 09.30 Registrazione partecipanti
Ore 10.00 Saluti, introduzione e apertura dei lavori
Fulvio Giardina, Presidente Ordine Nazionale degli Psicologi
Alessandro De Carlo, Presidente Ordine degli Psicologi del Veneto
Maurizio Scassola, Vicepresidente Federazione Nazionale Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri
Giovanni Leoni, Presidente Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Venezia
Gianluca Amadori, Presidente Ordine dei Giornalisti del Veneto
Lorenza Caregaro, Segretario Generale Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica
MODERATORI:
Laura Dal Corso, Segretario Ordine degli Psicologi del Veneto
Marisa Galbussera, Coordinatrice Commissione […]

ABA IN-VITA

June 17th, 2016|

23 giugno 2016

dalle ore 17.30

Scoletta dei Calegheri, Campo San Tomà, Venezia

 

Con il patrocinio dell’ Ordine degli psicologi del Veneto, il centro ABA di Venezia organizza l’incontro dal titolo ABA in-vita. Come liberare la particolarità di ogni sofferenza dal carcere del sintomo. Lavorare con i disturbi alimentari nella clinica contemporanea.

 

Conversazione con Fabiola De Clercq

 

Introduce e coordina
Giuliana Grando, Responsabile Centro Associato ABA di Venezia

 

Intervengono
Alessandro Raggi, Psicoanalista Psicoterapeuta Psicoanalista – Responsabile Centro Associato ABA di Napoli
“Aba: una vita per la cura, una cura per la vita”
Leonardo Mendolicchio, Psichiatra Psicoanalista SLP, Direttore Sanitario Villa Miralago
“Anoressia e bulimia: senso-nonsenso di un sintomo, senso – non senso dei modelli di cura”

 

Entrata Libera.
Per maggiori informazi0ni: 800 165616 – 0415229548

 

Scarica la locandina

 

 

Quando si incontra il lupo cattivo

May 30th, 2016|

15 giugno 2016

ore 18.30

Dorso Duro 3648/A, Venezia

 

Per il ciclo “I Mercoledì dell’ABA di Venezia”

 

Incontro con

Giuliana Tosetto

Psicoterapeuta ABA

 

“L’abuso sessuale è un argomento scomodo, indigesto ma reale e presente nella vita di molte persone che presentano il sintomo anoressico-bulimico. Per un soggetto anoressico-bulimico che ha subito violenze e maltrattamenti, il trauma tocca in modo evidente il corpo della donna, un tempo bersaglio dell’abuso e ora dei sentimenti d’inadeguatezza, di rabbia e di colpevolezza”. (Fabiola De Clercq)
Un numero sempre maggiore di studi ha evidenziato nella maggior parte del passato delle pazienti affette da disturbi alimentari la presenza di una storia di abusi fisici, psicologici o sessuali. Prima del sintomo è necessario “vedere” il trauma dell’abuso.

 

Si prega di dare conferma della propria presenza contattando il numero: 041.5229548
o mandando una mail all’indirizzo: aba.venezia@libero.it

 

Scarica la locandina

Farsi male con leggerezza

May 30th, 2016|

1 giugno 2016

ore 18.30

Dorso Duro 3648/A, Venezia

 

Per il ciclo “I Mercoledì dell’ABA di Venezia”

 

Incontro con

Rossella De Stefani

Psicoterapeuta ABA

 

Forme di autolesionismo: quando la parola viene interrotta nel corpo.

 

Si prega di dare conferma della propria presenza contattando il numero: 041.5229548
o mandando una mail all’indirizzo: aba.venezia@libero.it

 

Scarica la locandina

AMoressia. Musiche e parole sul tema dell’amore

May 25th, 2016|

7  giugno 2016

dalle ore 20.30

presso il Teatro Ringhiera

Via Pietro Boifava, 17 – Milano

 

La serata affiderà alle emozioni il compito di lasciare un segno (forse anche un insegnamento).

Con la partecipazione straordinaria di Roberto Vecchioni che interpreterà alcuni dei suoi brani.

Gli artisti, tutti, ci hanno prestato gratuitamente la loro arte.

 

Si prega di dare conferma della propria presenza contattando il numero: 800 165616

o mandando una mail all’indirizzo:  info@bulimianoressia.it

I biglietti possono essere ritirati presso la sede ABA di Milano in via Solferino 14, dalle ore 9 alle ore 18 e in teatro il giorno 7 Giugno dalle ore 14 fino alle ore 20.

Il prezzo del biglietto consisterà in una donazione all’ABA e ad A.GEN.DA a partire da 20 euro.

 

Programma:

20.30 Happy hour di benvenuto

21.00 Inizio rappresentazione

 

Scarica la locandina

“I mercoledì dell’ABA di Venezia”

May 17th, 2016|

Si estende anche a Venezia l’esperienza “I Mercoledì dell’ABA”.

Due mercoledì al mese alle 18.30

Il centro ABA di Venezia organizza un ciclo di conferenze serali condotte dai propri esperti.

Momenti di confronto e approfondimento per far fronte ai nuovi disagi della contemporaneità.

 

11 Maggio 2016

Come amare i propri figli

Giuliana Grando, Responsabile dell’ABA di Venezia, Psicoterapeuta ABA

 

18 Maggio 2016

Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?

Elena Mondello, Psicoterapeuta ABA

 

01 Giugno 2016

Farsi male con leggerezza

Rossella De Stefani, Psicoterapeuta ABA

 

15 Giugno 2016

Quando si incontra il lupo cattivo

Giuliana Tosetto, Psicoterapeuta ABA

 

Si prega di dare conferma della propria presenza contattando il numero: 041.5229548

o mandando una mail all’indirizzo: aba.venezia@libero.it

 

Scarica la locandina

 

Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?

May 17th, 2016|

18 maggio 2016

ore 18.30

Dorso Duro 3648/A, Venezia

 

Per il ciclo “I Mercoledì dell’ABA di Venezia”

 

Incontro con

Elena Mondello

Psicoterapeuta ABA

 

Il complesso di Biancaneve: le nuove rivalità femminili alla ricerca della perfezione nel mito dell’ideale e le sue schiavitu’.

 

Si prega di dare conferma della propria presenza contattando il numero: 041.5229548
o mandando una mail all’indirizzo: aba.venezia@libero.it

 

Scarica la locandina